Seeds Away

Per la mostra Urbane – an interdisciplinary exhibition exploring our urban relationship to food, tenutasi a Edimburgo a febbraio 2015, abbiamo presentato il progetto Seeds Away.

Seeds Away raccoglie il processo che è stato sviluppato per Graine de Jardin, raccontandolo tramite una serie di cartoline illustrate a disposizione del pubblico della mostra per essere inviate ad amici, conoscenti e ai partecipante del progetto scorso. Ogni cartolina raccoglieva una frase e un’immagine di Graine de Jardin, le quali cercavano di non essere esclusive di un’esperienza ma aprirsi a tematiche e a un pubblico più ampio.

seedsaway

 

Graine de jardin

Graine de Jardin è un progetto nato dalla collaborazione con Collectif Fil (FR) e Help from Home (RO) e grazie al supporto di Nantes Metropole. Pensato per la rigenerazione e la promozione di pratiche di comunità, Graine de Jardin è stato realizzato nel quartiere della Nizanerie (Nantes, FR) tra il dicembre del 2013 e giugno 2014. Concentrandosi sul significato di giardino, di scambio, di slow travel e del rito del cibo, abbiamo lavorato con un gruppo di persone sia a livello locale che internazionale, raccogliendo via posta una serie di semi e le loro storie. Una volta raccolti i materiali abbiamo ricreato nello spazio del chiosco pubblico un finto fast food, dove il cibo era presente nel suo stato grezzo e inziale. I ‘clienti’ sono stati così coinvolti in una serie di viaggi metaforici tra le storie, usi, esperienze e ricette di semi, piante e fiori.

SONY DSC